Casa de Piero

La casa de Piero

La storia.

In localita’ Roncoi viveva il signor  Cian Giuseppe con la moglie ed otto figli in un fabbricato composto dalla casa di abitazione con annessa cantina e stalla con fienile. Nel 1976 la casa fu acquisita dal figlio Roberto che si era nel frattempo stabilito in Trentino. Il fabbricato resto’ disabitato e degrado’ a tal punto che la stalla crollo’ e la stessa sorte si prospettava per la parte abitativa dell’edificio. In quel periodo mio padre cercava in zona una casa dove poter trascorrervi il periodo estivo al riparo dalla soffocante calura del fondovalle e ritenne il posto pienamente rispondente alle sue aspettative per il clima ed il panorama.

Il complesso, anche se in pessime condizioni, si prestava per un buon recupero ed una maestosa pianta di pruno invitava sotto le sue chiome per un salutare riposo; Pietro seppe che la proprieta’ era in vendita e nel 1988 acquisto’ casa e terreno. Nel 1996 iniziarono i lavori di ristrutturazione che ebbero termine nel 2001 con la pavimentazione del cortile, il fabbricato che ne e’ scaturito, pur diverso dal preesistente, si inserisce nel contesto in modo armonioso e con il suo loggiato, gli ampi spazi, il tepore invernale ed il fresco dell’estate infonde il piacere dell’abitare.

Il prato, in primavera punteggiato da bucanevi, primule e narcisi, con l’estate si trasforma in un tappeto verde, richiamo di caprioli che dal bosco scendono verso le radure; tra i rami si sente il cinguettio degli uccelli ed il martellare inconfondibile del picchio mentre gli scoiattoli passano da una pianta all’altra e la poiana veleggia lenta e maestosa sul cielo sovrastante. In questo ambiente, lontano dai rumori e dalla frenesia del mondo, mio padre soleva ritirarsi per pensare alle cose trascorse e ritrovare una nuova dimensione del vivere in quel passare del tempo secondo ritmi che la natura ritiene umani.

L’appartamento.

L’appartamento, situato al primo piano del fabbricato, si raggiunge direttamente tramite una scala esterna dal parcheggio riservato.

 La cucina soggiorno-dispone di ampi spazi atti a favorire la vita di relazione e comunica da un lato con il giardino e dall’altro con una larga terrazza che domina la vallata del Piave. La cucina e’ dotata di tutti gli accessori per cucinare: stufa a legna con fuoco a vista e ventilatore, piano di cottura, frigo con congelatore, lavastoviglie, forno elettrico, stoviglie e posateria per dodici persone. Il soggiorno e’ caratterizzato da uno spazioso divano ad angolo ideale per la lettura o per guardare la televisione. Una camera e’ dotata di letto matrimoniale, una seconda con letti singoli all’occorrenza accoppiabili e la terza con un letto singolo con la possibilità di un letto aggiunto, tutte sono complete di suppellettili. I bagni sono forniti di biancheria, quello della zona notte e’ dotato di vasca idromassaggio.

Il locale lavanderia fornito di lavatrice, stenditoio ed acqua calda si trova al piano terra, si dispone di piano e ferro da stiro. Il terrazzo e’ dotato di tavolino e poltroncine in vimini. All’esterno e’ disponibile un barbecue per cucinare ed un ampio spiazzo a verde per prendere il sole o per il relax sugli appositi lettini.

 L’appartamento dispone di armadio guardaroba in entrata e nel corridoio delle camere, e’ dotato di riscaldamento con regolazione della temperatura indipendente per ogni stanza e gode di una splendida vista sulla sottostante vallata.

 Si accettano animali di piccola taglia.

prezzi

Le tariffe sono computate come di seguito specificato:

  • Settimanale min. € 450,00 max. € 900,00
  • Quindicinale min. € 800,00 max. € 1.700,00
  • Mensile                       da concordare
Il prezzo comprende la fornitura di energia elettrica, gas,acqua calda e fredda, fornitura della legna per la stufa, un cambio di biancheria settimanale, collegamento WI-FI.

planimetria

pianta_casa-de-piero

credits: Nodopiano